Rimedi naturali per la nausea in gravidanza

di Elle del 17 agosto 2015

Scopriamo quali possono essere i rimedi naturali per la nausea in gravidanza, che infastidiscono soprattutto i primi tre mesi anche se in alcuni casi possono durare di più.

La nausea è un disturbo molto diffuso tra le gestanti: tende a presentarsi soprattutto durante i primi tre mesi di gestazione, talvolta anche dopo due sole settimane dal concepimento, e può essere accompagnata dal vomito, ma ci possono essere alcuni rimedi naturali per la nausea in gravidanza che sono molto efficaci.

In particolare la nausea in gravidanza sembra causata da un ormone (HCG, gonadotropina corionica umana) che, una vola secreto, è in grado di provocare questo malessere durante il primo trimestre di gestazione. I livelli di questa glicoproteina secreta dalla placenta, aumentano proprio in questi primi tre mesi e poi diminuiscono. Per questo, dalla 14esima settimana in genere le nausee spariscono.

Non potendo assumere medicinali nel corso di questo periodo così particolare nella vita di una donna, è bene puntare sui rimedi naturali che possono permettere di alleviare il disturbo.

Rimedi naturali per la nausea in gravidanza: oli essenziali

Ci sono degli oli essenziali che agiscono come bene come antiemetici.

Una spezia come lo zenzero si rivela molto utile per diminuire notevolmente sintomi spiacevoli come nausea e vomito; grazie alle sue notevoli proprietà, questa preziosa radice permette di svolgere un’azione di contrasto alla nausea tramite il suo particolare gusto e aroma. Può essere assunta candita, al naturale o sott forma di tisana, pur avendo l’accortezza di non superare la dose massima consigliata di 2 grammi al giorno.

Anche l’olio essenziale di menta piperita, di cui versare qualche goccia su un fazzolettino da annusare, può costituire una valida strategia preventiva all’insorgere della nausea.

Anche qualche goccia di succo di limone, versata in acqua tiepida, favorisce i processi digestivi alleviando questa spiacevole sensazione di pesantezza e fastidio; allo stesso modo possono essere d’aiuto altri agrumi, quali mandarino e pompelmo.

nausea gravidanza

Rimedi naturali per la nausea in gravidanza

 

Rimedi naturali per la nausea in gravidanza: rimedi della nonna

Per diminuire il fastidio potrebbero rivelarsi utili anche i classici rimedi della nonna come la patata cruda da masticare, tagliatene una fettina sottilissima, una fettina di agrumi come limone, mandarino e pompelmo.

Altro trucco è di mangiare a stomaco vuoto, specie la mattina, dei cracker o dei grissini, prima ancora di alzarsi dal letto, in modo da limitare la risalita dei succhi dallo stomaco vuoto, causano ancora più nausea mattutina.

Rimedi naturali per la nausea in gravidanza: infusi

Anche gli infusi possono aiutare. L’ideale è il finocchio, ma anche la menta è un buon anti-nausea, così come un té verde sorseggiato tiepido e senza zucchero più essere efficace. Addirittura si può odorare un rametto di queste erbe se la sensazione non è troppo forte, per alleviarla.

Potete anche provare a masticare una radice di liquirizia, ma evitate se soffrite di ipertensione, perché può contribuire ad innalzare la pressione ed ha effetto lassativo.

Rimedi naturali per la nausea in gravidanza: medicina orientale e occidentale

Infine, ci sono tutta una serie di rimedi orientali come agopuntura, acupressione e medicine tradizionali orientali, tra cui citiamo l’assunzione di derivati delle prugne umeboshi, che sembrerebbero aiutare a tenere sotto controllo le nausee gravidiche. Si tratta di frutti raccolti in estate in Cina e Giappone e lasciati essiccare e macerare nelle foglie di shiso per 6-12 mesi. Si ottiene l’acidulato di umeboshi, un condimento dal sapore acidulo, sostituto dell’acetoe integratore, di cui si può prendere 1 cucchiaino disciolto in acqua.

Rimedi naturali per la nausea in gravidanza: medicina orientale e occidentale

Rimedi naturali per la nausea in gravidanza: medicina orientale e occidentale

Una particolare novità è costituita invece dai ghiaccioli Lillipops, inventati da una mamma inglese che ha scoperto che solo il ghiaccio le dava sollievo, tuttavia potete farveli anche da soli, saranno certamente più genuini di quelli in commercio, che non contengono farmaci.

Leggi anche: Mangiare male in gravidanza mette a rischio i nascituri

Rimedi naturali per la nausea in gravidanza: corretto stile di vita

Anche adottare uno stile alimentare sano può contrastare il senso di nausea tipico dei primi mesi di gestazione: è preferibile, pertanto, fare frequenti spuntini durante il giorno, evitando alimenti troppo conditi, grassi o speziati, soprattutto di sera; non dovranno invece mancare alimenti ricchi di carboidrati, quali pane, pasta, riso e cereali. Idratarsi a sufficienza, bevendo molta acqua, semplice o aromatizzata, aiuta in generale il benessere psico-fisico e aiuta anche la gestante in preda ai sintomi della nausea.

Infine, cercare di fare passeggiate all’aria aperta e riposarsi a sufficienza valgono come indicazioni per favorire il benessere, in particolar modo in questa fase speciale della vita di una donna.

Immagine via shutterstock.

A proposito di gravidanza:

Eccovi altri rimedi naturali che potrebbero interessarvi:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *